UPaok calmo, ma non troppo

di RiDotto

A Salonicco contro I locali del Paok, esordio nella competizione europea, conquista sconsolata dell’ultimo campionato disulluse ambizioni di rango, Sousa consolida tre difensori in protezione estrema ma innestando Salcedo, slarga Tomovic e Oliveira laterali mobili e  delegati ad alimentare la manovra ordita da Badelj, Borja Valero e Ilicic  per Kalinic e Babacar risoluturi.

Salcedo, novizio, presto si distingue: debutto emotivamente imperturbato lucidissimo; puntuale e immacolato in ogni intervento mai in vizio d’affanno. Fa già ben presagire.

Vantando come risorsa preponderente l’animato incitamento dagli spalti piuttosto che le prerogative tecniche è labile l’attendibilità del Paok per dedurre incontrovertibili progressi di status atletico e di fludità di gioco della viola. Posta la premessa dello spicciolo valore  dell’avversario la Fiorentina è apparsa più resoluta nel piglio rispetto alle precedenti dispute.

Su tutti il ridestato Babacar, miracolato non solo nella volontà in esubero d’impeto ma, come a lui è lecito reclamare, l’irrompere tempestivo a saldo dell’azione offensiva; infatti si coordina per un collo sinistro al volo su traversone teso da Oliveira, infine forse maldestramente calcia ancora di destro risolvendo una manovra confusa, sulla corsa col sinistro prolunga ammortizata sul palo opposto distante un’intuizione euclidea concepita da Badelj che affatica il portiere ad opporsi. Fosse stato intenzionale sarebbe da prosternarsi.

Pur non dominando la squadra spia forse progressi in condizione ed in organico. Resta prematuro il giudizio definitivo che potrà maturare già Domenica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...