La natura del Kebab

Ognuno poi alla fine fa i conti con la propria natura, che si rivela proprio in ciò che si dice e che si fa… così per Ramy Abbas Issa l’agente di Salah, pronto a scommettere con sé stesso che, nel caso in cui dovesse aver convinto impropriamente l’egiziano a lasciare la Viola,  in modo da farlo squalificare, farebbe il kebabbaro per un giorno… così sicuro di sé… tanto che, eventualmente, si mortificherebbe fino a  questo punto?… evidentemente per posizione sociale e cultura personale, il signor Ramy non capisce che non c’è niente di umiliante, nel lavoro: nel vendere kebab, nel fare il muratore, l’impiegato, il bancario, il banchiere o il manager di calciatori…  e nella sua arroganza, probabilmente, neanche si rende conto di aver offeso tante persone che ogni giorno con il sorriso del proprio difficoltoso vivere  ci sfamano con dell’ottimo kebab, della fantastica pizza o del buon lampredotto… la dignità sappiamo tutti non dipende dai soldi che hai…

al contrario dal possesso del denaro, invece, può evidentemente dipendere grettezza e tracotanza…

Abbas-tweet

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...